Neuroscienze e Metodo PER-K®

A prima vista le neuroscienze e gli affari posso sembrare una strana combinazione.

La neuroscienza della coscienza (neuroscience of consciousness) fornisce alcune spiegazioni dell’interrelazione delle credenze subconscie che guidano il comportamento e influenzano le decisioni ottimali da parte delle imprese, dei leaders, nonché le prestazioni complessive degli affari.

I nostri pensieri e credenze, cioè la nostra mentalità, guida le nostre azioni e creare i risultati che stiamo ottenendo.

Il documento linkato presenta una ricerca di Jeffrey L. Fannin, Ph.D.a and Robert M. Williams, M.A.b dove si evince chiaramente l’interfaccia mente/cervello, presentando prove empiriche di ciò che gli autori identificano come Whole Brain State (un modello di onde cerebrali simmetriche bilaterali) e perché è fondamentale raggiungere un successo sostenibile e le implicazioni che ha sulle attività internazionali.

Questo articolo offrirà approfondimenti su una delle questioni più importanti affrontate in questo scritto: il
disallineamento dei principi di business con i Principi della natura, con l’analisi delle potenziali conseguenze catastrofiche per l’economia, l’ecologia, gli individui, le imprese e il pianeta

Questa ricerca identifica anche ed esplora il processo di cambiamento delle credenze subconscie.

Leggi il documento

IL METODO PER-K®

La mente non è il cervello. La mente va oltre la fisicità va oltre il cervello, oltre le cellule, ci sono testimonianze post mortem con encefelogramma piatto in cui riferiscono dei ricordi. E’ una cosa astratta si può paragonare a una forma di integrazione con il campo di informazioni in cui siamo immersi, come facessimo un continuo download. 

Per questo si usano dei modelli per descrivere la mente, questi modelli hanno la limitazione del linguaggio, noi descriviamo la mente con PER-K ® in un modo che funziona, consideriamo la mente divisa in tre parti: La mente conscia, ha la funzione di scegliere; La mente subconscia, di fare; La mente superconscia, ci da l’ok. 

Scegliamo con la mente conscia cosa far cambiare alla mente subconscia con l’approvazione della mente superconscia.

Robert Williams chiama la mente superconscia: il GPS, perché sa qual è la strada, è la parte di me più spirituale o per chi non la sente, quella parte che mi fa venire le intuizioni, che ad un certo punto mi fa venire l’idea, è presente in tutti ma la percepiamo in modo diverso, sia di intensità che in modalità diversa. 

Possiamo usarla questa Parte per capire qual è la parte importante da seguire, se vogliamo fare il cambiamento sicuro per il nostro bene dobbiamo avere l’ok del super conscio. 

Le neuroscienze oggi dimostrano che il 95% della nostra consapevolezza è determinata dal nostro Subconscio, ovvero da quei comportamenti che mettiamo in atto in modo automatico.

La maggior parte delle tecniche di crescita personale si rivolge soltanto alla Mente Conscia: solo al 5% del tuo essere (la punta dell’iceberg) PER-K® dialoga direttamente con la Mente Subconscia (il restante 95%!), permettendoti di creare le condizioni ottimali per un benessere immediato, stabile e duraturo, in qualsiasi campo della tua vita.

BIO-SFERA P.Iva 09507600964 Privacy Policy

BIO-SFERA is a brand of db srl
Via Chinnici 4 San Zenone al Lambro 
Milano – IT